Il Comitato Direttivo SISST

Comitato direttivo:

  • Vittoria Ardino - Presidente

    Fa parte del Comitato Direttivo della European Society for Traumatic Stress Studies (ESTSS) ed è Associated Editor dell'European Journal of Psychotraumatology oltre ad essere componente dell’Advisory Board del Centre for Abuse and Trauma coordinato da Antonia Bifulco e Julia Davidson. Nella sua attività di ricerca si occupa di esplorare i legami tra trauma/PTSD, comportamento criminale e rischio di recidiva di reato con una particolare attenzione al ruolo di mediazione degli stili di information processing ed alle implicazioni nella valutazione psicodiagnostica e nel trattamento degli autori di reato. Ha pubblicato articoli sull’argomento, un libro in curatela sul Disturbo Post-Traumatico nello Sviluppo (Edizioni Unicopli, 2009) ed un volume in lingua inglese sulle sindromi post-traumatiche in età evolutiva (Wiley/Blackwell Publishers, 2011). Per Raffaello Cortina ha curato - insieme ad Alessandro Vassalli - l’edizione italiana del volume The Haunted Self (Van der Hart, Nijenhuis, Steele) uscito lo scorso anno. In Inghilterra coordina attività di formazione per operatori a contatto con le vittime di trauma e con autori di reato che hanno vissuto esperienze di traumatizzazione.

     In qualità di Presidente SISST siede al tavolo di coordinamento per il progetto TENTS-T, un attività di formazione finanziata dall'Unione Europea e coordinata dalla ESTSS con l’obiettivo di formare i formatori sulla psicodiagnosi e cura delle sindromi post-traumatiche

  • Alessandra Simonelli - Vice - presidente

    Psicologa, Ph.D., psicoterapeuta, ricercatore confermato M-PSI/07 (Psicologia dinamica) presso l’Università di Padova presso il Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e Sociale (DPSS). È Direttore Scientifico per il DPSS del Progetto di Ricerca-Intervento su Madri tossicodipendenti e bambini, in collaborazione con le Comunità dedicate della Regione Veneto. È membro della Società per la Ricerca in Psicoterapia (SRP) e della European Society on Family Relations (ESFR). Le sue aree di ricerca collegano la psicologia dello sviluppo con la psicologia clinico-dinamica, focalizzandosi sul legame tra interazione bambino-adulto e lo sviluppo interattivo-relazionale e funzionale nell’infanzia. Ha pubblicato numerosi contributi di ricerca sulla qualità del contesto interattivo-relazionale e la sua influenza sulla salute mentale e capacità di adattamento infantile nella fascia d’età 0-3.

  • Tullia Toscani - Segretaria

    Psicologa, Psicoterapeuta. Direttore dell'Istituto di Terapia Familiare di Bologna (ITFB) dove svolge attività didattica, clinica e di ricerca. Responsabile dell'Equipe clinica di valutazione delle competenze genitoriali e danno al minore e dell’equipe clinica di valutazione e cura del trauma psichico. Membro del Direttivo della SISST, co-fondatore dell'AITF (Associazione Istituti di Terapia Familiare) con incarico di segretario. Membro di diverse società scientifiche (EFTA, SITF, AIMS, CISMAI,CO.ME.TE.). Terapeuta dell’associazione EMDR Italia ed è terapeuta in formazione presso Sensorimotor Psychotherapy Institute. Svolge da diversi anni attività come Didatta SITF, Didatta AIMS, Didatta AITF in diverse sedi italiane. Supervisore nell'ambito dei servizi pubblici e delle comunità di accoglienza per minori in diverse regioni italiane. Oltre ad una trentennale esperienza clinica con coppie, famiglie ed individui, si è specializzata negli ultimi dieci anni nella cura del trauma psichico sia con le famiglie che con l' individuo. Ha ampliato il proprio ambito di intervento dal maltrattamento ed abuso familiare alla valutazione e cura dei sintomatologia post-traumatica e trasmissibilità transgenerazionale e

    trigenerazionale. Ha integrato le conoscenze cliniche e di ricerca della Psicotraumatologia Internazionale con il patrimonio sistemico-relazionale mettendo al centro della cura la famiglia e l'individuo nelle sue relazioni significative. Svolge attività di CTP in ambito civile e penale e collabora da anni con l'AGI, (Associazione Giuriste Italiane). Attualmente collabora con avv. Nassetti nella valutazione del danno psichico dal lutto traumatico all'illecito endofamiliare.

  • Luca Milani - Tesoriere

    Attività Accademica Ricercatore universitario confermato in Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione (M-PSI/04) presso la Facoltà di Psicologia dell’Università Cattolica di Milano. Collaboratore del C.Ri.d.e.e. (Centro Ricerche sulle Dinamiche evolutive ed Educative) dell’Università Cattolica di Milano, diretto dalla Prof.ssa Paola Di Blasio. Membro delle Unità di Ricerca sulla Psicologia del Trauma e sulla Creatività del Dipartimento di Psicologia dell’Università Cattolica di Milano. Membro del Collegio Docenti della Scuola di Dottorato della Facoltà di Psicologia dell’Università Cattolica, sede di Milano. Componente del Comitato di Redazione della rivista “Maltrattamento e abuso all’infanzia”, Franco Angeli, Milano. Docente di “Counseling nel Ciclo di Vita” presso la Laurea Triennale in Scienze e Tecniche Psicologiche, Facoltà di Psicologia, Università Cattolica di Milano (sede di Brescia). Docente di “Strategie di Coping e Legami Disfunzionali” presso la Laurea Magistrale in Psicologia dello Sviluppo e della Comunicazione, Facoltà di Psicologia, Università Cattolica di Milano.

     

    Già docente del corso di “Psicologia dello Sviluppo Tipico e Atipico” presso la Laurea Specialistica in Psicologia dello Sviluppo e della Comunicazione, Facoltà di Psicologia, Università Cattolica di Milano, AA. 2006/2007; 2007/2008; 2008/2009. Titoli professionali Dottore di ricerca in “Psicologia della comunicazione e dei processi linguistici”, ciclo XVII°, Università Cattolica di Milano. Specialista in Psicoterapia Individualpsicologica, Istituto Alfred Adler di Milano. Iscritto all’Albo degli Psicologi della Regione Lombardia (n°7470) come Psicologo e Psicoterapeuta. Interessi e attività di ricerca Le attività di ricerca si concentrano in due aree principali afferenti il settore disciplinare di Psicologia dello Sviluppo. In primo luogo il trauma infantile – soprattutto come esito di processi di parenting disfunzionale, di maltrattamento e di abuso all’infanzia – e le conseguenze a lungo termine, con particolare attenzione sulle traiettorie di sviluppo che portano l’individuo a commettere azioni criminali. In secondo luogo l’impatto a livello cognitivo, emotivo e psicopatologico dell’interazione con le nuove tecnologie multimediali e della comunicazione, focalizzandosi soprattutto sull’età evolutiva.

  • Elena Acquarini

    Psicologa, Ph.D., ricercatore confermato M-PSI/08 (Psicologia clinica) presso il Dipartimento di Scienze dell’Uomo (DIPSUM) dell’Università degli Studi di Urbino dove attualmente è docente di Psicodiagnostica dinamico clinica al Corso di LM in Psicologia Clinica. È membro del Centro di Ricerca, Intervento e Formazione in Psicologia Clinica (direttore: Prof. M. Rossi Monti) e del Centro Studi di Psicologia Giuridica (direttore: Prof.ssa D.M. Pajardi) dell’Università degli Studi di Urbino, fa parte del Collegio Docenti della Scuola di Dottorato in Scienze Psicologiche del DIPSUM. Componente del Comitato scientifico della Rivista Il Minotauro e referee per alcune riviste scientifiche nazionali ed internazionali. Le aree di ricerca, integrando ambiti clinico-dinamici, riguardano: studio e valutazione di tratti costitutivi della personalità (impulsività, aggressività, alessitimia), loro interazioni e attaccamento in popolazione clinica e non; etiopatogenesi di alcuni Disturbi di Personalità (borderline in particolare); trauma, sintomatologia post-traumatica e trasmissibilità transgenerazionale. Socio SISST e componente del Gruppo TENTS-TP.

  • Franco Baldoni

    MD, PhD, Medico specialista in Psicologia Medica, dottore di ricerca in Psicologia Clinica, psicoterapeuta, Professore Associato in Psicologia Clinica, docente di Metodologia Clinica presso il Corso di LM in Psicologia Clinica della Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione e di Psicosomatica presso le Scuole di Specializzazione in Psicologia Clinica e in Psicologia della Salute, responsabile del Laboratorio sulla Valutazione dell’Attaccamento (Attachment Assessment Lab), Dipartimento di Psicologia, Università di Bologna. Svolge attività di ricerca in campo psicosomatico e sugli aspetti clinici dell’attaccamento e della mentalizzazione. Socio fondatore e membro del consiglio dell’International Association for the Study of Attachment (IASA). Editor-in-Chief di DMM News (rivista ufficiale della IASA edita in 7 lingue). Tra le sue pubblicazioni: La sindrome uretrale: verso un’urologia psicosomatica (Pozzi, 1988), Psicosomatica: l’equilibrio tra mente e corpo (con G. Trombini, Il Mulino, 1999), Disturbi Psicosomatici (con G. Trombini, Il Mulino, 2001), La relazione genitore-bambino. Dalla psicoanalisi infantile alle nuove prospettive evoluzionistiche

    dell’attaccamento (con L. Cena e A. Imbasciati, Springer, 2010), La prospettiva psicosomatica. Dalla teoria alla pratica clinica (Il Mulino, 2010) e Prendersi cura dei bambini e dei loro genitori (con L. Cena e A. Imbasciati, Springer, 2012).

  • Elena Camisasca

    Psicologa, psicoterapeuta e ricercatore confermato presso la Facoltà di Psicologia dell’Università Cattolica dove insegna “Psicologia dell’infanzia e counselling psicologico educativo” e “Analisi delle interazioni diadiche e triadiche”. È componente del Centro di Ricerca sulle Dinamiche Evolutive ed Educative (CRIdee), dell’Unità di Ricerca sulla Psicologia del Trauma (Università Cattolica) e della Commissione Infanzia della SISST. In ambito di ricerca, ha approfondito i seguenti temi: bambino maltrattato e famiglia maltrattante, fattori di rischio e di protezione, PTSD, stress genitoriale e qualità della relazione caregiver-bambino. Inoltre, è responsabile di Redazione della rivista Maltrattamento e abuso all’infanzia (FrancoAngeli).

  • Magda Di Renzo

    Psicoterapeuta, analista junghiana (C.I.P.A. e I.A.A.P.) e Direttrice della Scuola di specializzazione in Psicoterapia dell’Età Evolutiva a indirizzo psicodinamico dell’Istituto di Ortofonologia (IdO) di Roma. Responsabile del Servizio di Psicoterapia dell’età evolutiva dell’IdO. Su indicazione del MIUR ha promosso e coordinato interventi in situazioni di emergenza (terremoto de L’Aquila, alluvione in Sardegna, etc..) e per minori vittime di violenze e abusi. Didatta C.I.P.A, Docente di psicodinamica e psicopatologia dell’età evolutiva c/o la Scuola di specializzazione in Psicoterapia Bionomica di Cagliari, c/o l’Istituto di Psicodramma a orientamento dinamico (IPOD) e di Terapie espressive c/o la Scuola di specializzazione in Arte terapia e danza movimento terapia di Bologna. Direttore scientifico delle Edizioni Scientifiche Ma.GI. E’ autrice e coautrice di numerose pubblicazioni.

  • Lucia Romeo

    Pediatra dal 1981 e fitoterapista dal 2000. Ha studiato medicina e Pediatria all'università La Sapienza a Roma, master di specializzazione all'Università Cattolica (Roma) su maltrattamento e abuso ai minori e nel 2010 specializzazione al Centro CAN Programm (Sick Kids Hospital, Toronto) uno dei centri più grandi al mondo per i bambini maltrattati e abusati. Dopo aver lavorato in clinica De Marchi (Milano) come borsista universitaria, ha iniziato a lavorare nei consultori pediatrici fino al 2009 quando la Dr.ssa Kustermann l’ha chiamata per fare parte dell'equipe del SVSeD (soccorso violenza sessuale e domestica) per occuparsi dei minori coinvolti. Svolge attività di docenza in master universitari e corsi professionali/di aggiornamento indirizzati a medici ed infermieri. Collabora con riviste nazionali e internazionali.

  • Lucia Sciarretta

    Psicologa Specialista in Psicologia Clinica e Psicoterapia, attualmente Dirigente Psicologo presso il reparto di Neuropsichiatria Infantile Irccs Giannina Gaslini Istituto Pediatrico di Ricovero e Cura a carattere scientifico, con attività clinica di psicodiagnosi e psicoterapia. Funzione di Referente per la Neuropsichiatria Infantile al Tavolo Inter-Dipartimentale per la tutela dei minori (Maltrattamento e Abuso) all’interno dell’Istituto. Svolge attività di ricerca con partecipazione a “trial clinici” secondo GCP. Ha svolto attività didattica presso la Scuola di Specializzazione in Neuropsichiatria Infantile, Corso di Laurea in Terapista Neuro-psicomotricità dell’Età Evolutiva (Università di Genova). Insegna “Maltrattamento e Abuso sui Minori: come e quando sospettarlo” al Corso Interno Istituto Giannina Gaslini per operatori sanitari. In passato ha svolto attività Libero Professionale nella tutela minori, nei Servizi Territoriali e presso il Ministero di Giustizia (Ufficio Centrale per la Giustizia Minorile –Centro di Prima Accoglienza e Comunità Penale) con minori autori di reato. Associata Cismai e membro EMDR.

Segreteria amministrativa:

Emily Casale

 

contattACI

Via Gozzadini 19, Bologna

CF/P.IVA: 97548900154

© 2015 SISST. All Rights Reserved || Website Powered by www.asppinext.com